Saldi invernali, cosa comprare. La giacca donna in cima alla Shopping List

  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

GIACCA DONNA PER I SALDI INVERNALI. CAPO VERSATILE E IMPORTANTE PER LA QUALE VALE LA PENA INVESTIRE DI PIÙ

Buongiorno amici di comemivestooggi Blog, come avete trascorso le vacanze di Natale? Sono sicura benissimo! Devo dire altrettanto io. Famiglia, amici, tanti pranzi e cene, ma allo stesso tempo lavorato per migliorare sempre più.

Oggi ci ritroviamo in pieno Mood Saldi invernali post vacanza, e quindi ho scelto di elencarvi alcuni tips per fare la vostra shopping list così da evitare acquisti sbagliati. Il momento dei saldi lo si vive sempre con un punto interrogativo, nel senso che si ha sempre paura di incappare in piccole truffe, fregature o rischiare di portare a casa una “crosta“. La caccia all’occasione a volte ci porta a non ponderare bene quello che stiamo acquistando. Innanzitutto controllate sempre se i saldi sono rivolti a capi di stagione, altrimenti si tratta di avanzi di magazzino di chissà quale anno. Sul cartellino deve essere espressamente esposto il prezzo originale, la percentuale di sconto e il prezzo finale scontato. Sconti troppo elevati possono essere un campanello d’allarme, ma non è una regola assoluta, abbiate solo un occhio di riguardo. Se invece lo sconto è anche scritto a mano, diffidate. Una strategia che io utilizzo è il test olfattivo, purtroppo o per fortuna, il mio naso è molto sviluppato e mentre indosso un abito riesco a capire se è rimasto fermo da anni o se appartiene alla stagione attuale. Ricordatevi che anche i capi in saldo hanno sempre la possibilità di essere cambiati, per difetti non palesati, per taglia sbagliata in caso di regalo o altro motivo importante, non certo perché a casa non vi piace più, questo ultimo è un mio consiglio personale. Poi non dimenticate che ci sono gli sconti sui negozi on line, dove si possono trovare davvero delle bellissime occasioni, anche fuori periodo di saldi.

QUALI SONO I CAPI DA ACQUISTARE PER I SALDI INVERNALI

Partite dal Capsule Wardrobe, cioè tutti quei capi base estremamente versatili e di buona fattura con i quali si possono creare  infiniti abbinamenti. Per esempio per l’inverno: sciarpe di lana o cachemire, pantaloni neri, abitino in misto lana, gilet di pelliccia, stivali, ma soprattutto piumino e giacca donna. Questi ultimi sono i capi che a prezzo pieno sono i più costosi, ma allo stesso tempo sono quelli che hanno maggior vita e che vengono sfruttati per più stagioni. Sono i capi più importanti e per i quali vale la pena investire di più, in quanto non temono i capricci della moda. Quindi primo consiglio partire sempre dai capispalla e in base al vostro budget proseguire con la vostra shopping list.

“PUFFY E’ COOL! L’EFFETTO OMINO MICHELIN E’ DI TENDENZA E HA INFLUENZATO ANCHE LA MODA DI STAGIONE

Quindi si al giubbotto e alla giacca donna, over o slim, di piuma o ovatta, in un tripudio di colori dal block color al camouflage, dal violet al verde canapa. Molto interessante se abbinati a pochette impunturate o stivaletto imbottito. Sono capi d’abbigliamento che possono essere casual o smart casual, possono essere lunghi per le più freddolose, corti e sciancrati per mettere in risalto il punto vita, con cappuccio o senza, con pelliccia ecologica o con inserti in denim. Ideali per stare all’aperto quando il tempo è inclemente, ma non solo. Strato su strato stile e praticità fanno tendenza. Per la città come per la montagna, per lo shopping come per il tempo libero.  Abbinati a un tacco alto e tracollina, sono perfetti anche per la sera. Per il giorno ideali con delle sneakers, con stivale tacco basso o con ankle boots.

L’ALLEATO DI SEMPRE DELLE DONNE: IL CAPPOTTO

Caldo e avvolgente il cappotto è il must have di stagione per eccellenza. Sta bene a tutte le donne e ad ogni età. Modello a vestaglia, doppio petto con mostrine effetto divisa, dimensioni maxi o over, perfetto per ogni occasione. Slanciano, nascondono imperfezioni, completano un outfit, insomma sei davvero “vestita”. Mi raccomando quando lo portate con un abito o gonna lunga, il cappotto deve coprire tutta la lunghezza della gonna, altrimenti si deve abbinare un capospalla corto, per esempio un Teddy Jacket, ossia la giacca peluche, assolutamente ecologica e super colorata, o dal colore timeless come il nero. Alternativa promettente abbinare un midi coat, ma bisogna avere una figura molto slanciata, altrimenti l’effetto finale tende a ingoffire.

SHOPPING LIST DEI SALDI INVERNALI

  • Giacca donna e Piumino imbottito
  • Cappotto o Trench imbottito
  • Pellicciotto
  • Gilet di pelliccia
  • Cardigan lungo in lana o cachemire
  • Blazer
  • Abito in misto lana
  • Maglioncini collo alto

      Calzature

  • Stivali (tacco medio alto)
  • Décolleté (tacco basso, medio o alto)
  • Sneakers

Man mano che si scende dalla shopping list, si incontrano i capi che ruotano intorno a quelli più in alto e su cui si può risparmiare di più. Spuntate quelli acquistati e in base al budget che vi rimane proseguite con lo shopping.

Con questo mio articolo spero di avervi fornito idee e proposte interessanti per il vostro shopping post natalizio e per una Wishlist dettagliata ed efficace che vi faccia risparmiare tempo e denaro.

 

 

 

 

 

 

In parternship con Manzara

Vuoi ricevere i miei nuovi post direttamente nella tua casella di posta?

Iscriviti alla newsletter!

  •  
    9
    Shares
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *