• 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Chi sono…

Ciao, felice che tu sia qui.

Vivo in un paesino del bellissimo Medio Friuli in provincia di Udine e sono  una donna appassionata al buon gusto, che a mio avviso si deve riflettere in ogni cosa della vita. Mi chiamo Consuelo Zamparo aka Maiko Gordani. Ho scelto questo nome d’arte perché mi rappresenta molto. Maiko è un nome giapponese che mi ha dato il mio Maestro di yoga e significa “bambina danzante” e mi si addice perfettamente in quanto sono piccolina e adoro la danza. Gordani deriva dal cognome della mia bis-nonna paterna.

Tutti dovremmo avere un nome d’arte o comunque un secondo nome, in quanto ci fa capire che nella vita non bisogna mai attaccarsi a niente neanche al proprio nome. Fa vedere le cose alla giusta distanza.


Essendo figlia d’arte sono cresciuta tra pennelli e profumo di acquaragia. Questo mi ha donato una forte sensibilità alla bellezza, al buon gusto, all’amore per i colori. 

Amo definirmi Ispiratrice di Stile & Guardaroba e Consulente di Shopping Consapevole. Non sono una coach, né una maestra di stile, ma una donna che vuole dare consigli professionali ad altre donne. Mi sono formata  a Milano presso “Accademia Italian Image Institute” di Rossella Migliaccio. 

Il mio obiettivo.

Il mio obiettivo è fare felici le donne quando si guardano allo specchio. Spesso si ha un’ immagine dispercettiva di sé  perché ci si  guarda con l’idea che si ha di se stesse, e non di come si è veramente.

A chi mi rivolgo?

A tutte le donne che hanno la seria intenzione di iniziare un cambiamento. Un viaggio per avere più consapevolezza del proprio corpo che cambia, un’ immagine credibile e professionale, e un vero stile. Far riacquistare alle donne il proprio modo di essere, che per svariati motivi hanno perso, che non hanno mai avuto o che sentono il bisogno di reinventarlo, andando oltre l’apparenza e senza doversi snaturare.

Per professioniste dove l’immagine conta quanto il loro biglietto da visita.

Per un update del loro personal branding. Per donne che hanno esigenze di Dress Code per motivi professionali e che ancora rinunciano alla loro femminilità per sentirsi credibili (manager, politiche, business woman). Per donne che per lavoro indossano una divisa e non sanno cosa indossare fuori dal contesto delle loro funzioni istituzionali o lavorative (poliziotte, vigilesse, chef). Per donne che lavorano da casa  (web social manager, copywriter, blogger )  per donne sportive e artiste.

Cosa posso fare ancora per voi?

Organizzo Eventi Moda Inside Store, Eventi per Fashion Designer e Atelier e sono una blogger.

 

Se mi avete letto fino alla fine, vuol dire che qualcosa di me vi è piaciuto,  quindi spero di potervi conoscere al più presto di persona oppure on-line.  Il piacere sarà tutto mio!!! 😊

 

 

  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •