buzzoole code

sabato 8 ottobre 2016

Look da Post-holiday.


Buongiorno ragazzi come state? Io bene anzi alla grandissima, perchè la Post Holiday Syndrome quest'anno, non mi avrà.
Come combatterla? Semplice, ripartire...




...trolley sempre pronto, e via.


Destinazione? Non è fondamentale dove andare, ma partire. Perchè l'importanza di un viaggio non è raggiungere la meta, ma viaggiare. Non serve cercare destinazioni lontane, anche un weekend fuori porta, ti ossigena il cervello. Magari scegliere una bella città italiana da visitare, senza dover per forza andare alle Canarie, può essere un'ottima scelta. L'importante è staccare la spina dal lavoro e dal solito ménage. Vedere cose nuove e facce diverse, è come sentirsi ancora in vacanza perchè la vita va assaporata e non bisogna vivere per lavorare, ma lavorare per vivere, con qualche fuga dalla realtà ogni tanto. Dico questo naturalmente con tutto il mio rispetto per chi purtroppo un lavoro non ce l'ha e so che ce ne sono molti. 
Voi mi direte che fare vacanza in Italia è carissimo! Si è vero, ma non ci posso far niente è più forte di me, per me l'Italia è il paese più bello del mondo, peccato che questa cosa sia poco valorizzata. Vabbè, torniamo a noi! Per questo little trip, non ho voluto scegliere il solito outfit comodo con jeans e sneakers, non mi andava. Dopotutto il viaggio è breve e avevo voglia di un tubino con giacca in cotone tipo denim, quindi non troppo impegnativo, dal colore rosso fiammante.


E visto che questo splendido ottobre continua a regalarci favolose giornate di sole, ho messo dei splendidi sun glasses stile Jacqueline Kennedy, adoro!


Ma arriva questo treno o no?


Ingannerò il tempo con il mio libro che non riesco mai a finire!


Comincia l'impazienza della partenza. Ma che il treno sia in ritardo? No, non penso! Anche se per ora, siamo solo io e questi binari in romantica solitudine!


Nell'attesa vi parlo della mia bag. Ho scelto una meravigliosa small bag multicolor con chiusura a patella. Visto il contesto da viaggio io la porto a tracolla, ma può essere indossata benissimo anche a spalla. E una borsa molto versatile sia per quanto riguarda lo stile che per combinazione di colore con il resto dell'outfit. Infatti può essere indossata sia con un look casual ma anche con un tailleur, con un abito rosso o con tutti i colori caldi che più amate, sarà comunque sempre perfetta.


Come scarpe ho scelto quello che c'era di più comodo per un viaggio. Infatti mi sono voluta fare del male fino alla fine, perchè le cose o si fanno bene o non si fanno affatto. E la scelta è andata su un paio di spuntate tacco 12. Eroica! Bellissime! Ho scelto un altro colore caldo come questo ottobre, il colore è un brown tendente al cuoio, che stacca completamente dall'abito donando loro tutta l' importanza che meritano.


Sono shoes platform, open toe con fascia a S sul collo del piede, particolari no? L'interno del tacco a stiletto richiama il colore laterale della bag, una piccola chicca in più.


Forse con un bel paio di occhiali riuscirò a vedere meglio quando arriva il treno!


Anche gli occhiali sono diventati un accessorio molto importante come tutti gli altri, quindi massima attenzione anche in questo. Un bel paio di occhiali sono importanti, come una cornice per il suo quadro.

Ragazzi secondo voi sono riuscita a partire? Lo scoprirete nel prossimo post.
Intanto buon weekend a tutti e buona vita glamour!

Dress: Sisley
Shoes: Tata Italia
Bag: Liu.Jo
Sun Glasses & Glasses: Ray-Ban
Trench:  Clothes for Humans by Benetton
Trolley: Roncato Ciak.



La bag del servizio e molto altro ancora lo trovate da 
"La Scarperia", Codroipo (UD). 




Glasses del servizio e tanti altri ancora li trovate da "Dimensione Ottica" srl, Rivignano (UD).


A special thanks to photographer, for continuous collaboration


For location thanks to FF.S.



0 commenti:

Posta un commento